Google Place Search

giovedì, 28 ottobre 2010

Dopo le novità introdotte con Google Instant pare proprio che google si diverta a cambiare in continuazione i risultati delle serp.
Da ieri nelle pagine di risultato compaiono i links della mappa esplosi e non piu’ integrati a lato della cartina, ma nella parte che era destinata ai risultati organici. Di fatto ora è ridotto lo spazio visibile dei risultati organici, un esempio è visibile a questo url:  Esempio Serp

Anche con questa nuova funzionalità si denota una propensione sempre maggiore a dare risultati con geolocalizzazione sempre piu’ accurate. Il nuovo algoritmo valuta se nella query di ricerca è presente una località e crea una pagina con i risultati risultati organici che in alcuni casi vengono integrati con quelli delle google maps.

in base a questa nuova funzione il numero di link in realtà aumenta ma le posizioni dell’ organico scendono copiosamente a fondo pagina.

altra novità presente nella pagina è la mappa sulla destra sempre in primo piano e tra i link una ricerca specifica per i risultati presenti solo in google maps

che sia il primo passo in futuro per nuovi spazi a pagamento che verranno gestiti da adwords ?

Tag: ,

Lascia un Commento